Progetto qualità e promozione del front office

Turni centralino Gennaio 2018

Alunni Classe Data Docente
Musiu Ilaria, Piras Francesca 2 A 09/01/2018 F. Cara
Massa Alessia, Loche Aurora 2 A 10/01/2018 F. Cara
Dessì Chiara, Puddu Lorenzo 2 A 11/01/2018 F. Cara
Kerezsi Alexandra, Leoni Martina 3 A 12/01/2018 F. Cara
Contu Mattia, Vargiu Elia 3 A 15/01/2018 F. Cara
Pani Giulia, Liszewska Martyna 3 A 17/01/2018 F. Cara
Ginder Aurora, Pinna Federico 3 A 18/01/2018 F. Cara
Lombardo Silvia, Negoescu Jenialina 3 A 19/01/2018 F. Cara
Pusceddu Raffaele, Milia Laura 3 A 22/01/2018 F. Cara
Fullone Denise, Serrau Sofia 3 A 23/01/2018 F. Cara
Basciu Gianluca, Auriemma Vanessa 3 A 24/01/2018 F. Cara
Cinus Alessandra, Marcialis Carlotta 3 A 25/01/2018 F. Cara
Mascia Tanya, Mereu Sara 3 A 26/01/2018 F. Cara
Lobina Alessandra, Mulas Stefania 3 A 29/01/2018 F. Cara
Sollai Alessandro, Porru Emanuela 3 A 30/01/2018 F. Cara
Cabras Valentino, Cuomo Luca, Olla Valeria 4 A 01/02/2018 F. Cara
Marras Mario, Russo Luigi 4 A 02/02/2018 F. Cara
Musiu Ilaria, Piras Francesca 2 A 02/05/2018 F. Cara
Aserio Gabriele, Belicchi  Angelo, Boi Marta 2G 07/02/2018 S. Loi
Boi Michael, Loi Giovanni 2G 08/02/2018 S. Loi
Melis Amedeo, Melis Davide 2G 09/02/2018 S. Loi
Mereu Annarosa, Pannella Giorgia, Peis Samuel 2G 12/02/2018 S. Loi
Riguttini Federico, Puddu Veronica 2G 14/02/2018 S. Loi
Scalas Martina, Sciola Felice 2G 15/02/2018 S. Loi
Seguri Michela, Trebini Stefania 2G 16/02/2018 S. Loi
Tronci Pablo, Troncia Ivan 2G 19/02/2018 S. Loi

 

 

 

Il Gramsci a Monumenti Aperti

monumenti-apertiIl 4 giugno 2015 alle ore 16.00, presso il Teatro Massimo di Cagliari, è stato consegnato all’Istituto Alberghiero «Antonio Gramsci» di Monserrato l’attestato di partecipazione alla XIX edizione della manifestazione Monumenti Aperti, svoltasi lo scorso 9 e 10 maggio 2015.

Il Sindaco Massimo Zedda, l’Assessore alla Cultura Enrica Puggioni e il Presidente di Imago Mundi Associazione Culturale Onlus Fabrizio Frongia, si sono complimentati con i ragazzi dell’Istituto e con le insegnanti, professoresse Francesca Cara e Pina Laconi , per aver preparato con cura e attenzione la manifestazione, approfondendo le tematiche della «Città del Novecento». Gli studenti nei giorni della manifestazione hanno accolto i numerosi visitatori e illustrato con professionalità e competenza la chiesa dei SS. MM. Giorgio e Caterina, sede dell’Arciconfraternita dei Genovesi.

Comunicazione per i fornitori

Si comunica che, ai sensi della Legge del 24 dicembre 2007, n. 244, art. 1 commi da 209 a 214, come modificata dalla lettera a) del comma 13-duodecies dell’art. 10 del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 nel testo integrato dalla Legge di conversione 22 dicembre 2011 n. 214 è stato introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione che entra in vigore a partire dal 6 giugno 2014.
I fornitori della scrivente istituzione scolastica da tale data sono tenuti ad emettere fatture esclusivamente in modalità elettronica, avendo cura di indicare il codice I.P.A.www.indicepa.gov.it – codice univoco dell’ufficio UF91ZM.
Il decreto 3 aprile 2013, n. 55, del Ministro dell’economia e delle finanze, entrato in vigore il 6 giugno 2013, detta le specifiche tecniche per la corretta compilazione delle fatture elettroniche, reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it. Si precisa che eventuali fatture ricevute dopo tale data in formato non elettronico dovranno essere restituite in quanto emesse in violazione di legge. Il canale trasmissivo per la trasmissione delle fatture elettroniche – SIDI, Sistema Informativo del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca – sarà attivato il 6 giugno p.v.
Si rammenta, inoltre, che a decorrere dal 6 settembre 2014 la scrivente istituzione scolastica è obbligata a rifiutare le fatture emesse con altre modalità, anche se predisposte antecedentemente al 6 giugno 2014.
Si rende noto che il mercato elettronico delle Pubbliche Amministrazioni (MEPA), nel portale degli Acquisti in Rete del MEF curato dalla Consip – www.acquistinretepa.it – ha messo a disposizione dei fornitori registrati, in via non onerosa, i servizi e le procedure informatiche per la generazione e gestione delle fatture elettroniche.
Si ribadisce, infine, che i fornitori sono tenuti ad inserire, all’interno delle fatture elettroniche, anche il CIG (ed eventualmente il CUP), come indicato dalla stazione appaltante in fase di ordinazione della spesa.

Il D.S.G.A.
Dott.ssa M.A. Maccotta

Forme di tutela e protezione nei confronti dei minori

L’Ufficio Scolastico Regionale comunica che il 26 e 27 marzo 2014, presso la Sala Congressi del THOTEL, a Cagliari, si terranno le sessioni del Modulo di formazione integrata «Forme di tutela e protezione nei confronti dei minori».

I docenti ed i genitori che hanno già partecipato ai moduli formativi realizzati ad ottobre e novembre 2013 sono cortesemente invitate a partecipare.

Scarica il programma completo.

Non troviamo parole

lily-bwLa morte di Anna Laura è indicibile: non possiamo parlare di una tragedia così grande e che ci lascia devastati. Possiamo parlare di lei, del suo dolce cuore, del suo sorriso, di una ragazza affettuosa che nei suoi 16 anni aveva già provato il dolore (il dolore che non può essere detto) ma che, pensavamo, sarebbe andata avanti. Pensavamo. Lo speravamo. Ieri, purtroppo, Anna Laura ci ha lasciato e desolazione e dolore e tristezza e forse anche rabbia ci hanno travolto.
Siamo tutti più soli oggi.
Ci mancherai Anna Laura ma non smetteremo mai di pensare a te piccolo angelo.
Con tutto il nostro affetto.

In ricordo di Laura

fioreIn questi giorni ricordiamo un evento molto triste per la nostra scuola. Un mese fa, esattamente il 30 dicembre, ci ha lasciato la nostra carissima amica e collega Laura Tiddia. Una tragica scomparsa, inaspettata e imprevedibile: possiamo cercare di accettarla perché causata da una patologia ma non possiamo fare a meno di sentire tutta la tristezza e il dolore perché ci ha lasciato una bravissima docente, una carissima collega, seria e coscienziosa, entusiasta del suo lavoro, sempre pronta a collaborare e a prodigarsi in ogni modo per valorizzare i suoi studenti e le attività della scuola.
Conserveremo sempre in noi il suo ricordo con tanto affetto.

Grazie Franco

Vogliamo ricordarti com’eri… sei stato un docente attento e sensibile, geniale e creativo, hai saputo infondere nei tuoi tanti studenti passione per l’arte della cucina e per l’arte e la cultura in generale. I progetti più innovativi e fantasiosi, ma anche più attenti al mondo e ai suoi cambiamenti, hanno la tua firma: Chef-Decoratore, Chef della Cucina Multietnica, Cibo e Cinema, Gli AnarcoGastronauti… e sono talmente tanti che non riusciamo a nominarli tutti.
FrancoMa sei stato anche un collega gentile, appassionato nella difesa dei lavoratori, sempre pronto a combattere per la difesa dei diritti civili.
Non eri solo questo: scenografo, bravissimo ballerino, coreografo e regista: tutti ci ricordiamo il bellissimo spettacolo “La Caduta” nel quale, con la tua danza davi voce a tutti i morti sul lavoro e denunciavi, ancora una volta in prima linea, il triste fenomeno delle morti bianche. E poi ancora, in un passato più recente, la tua passione per il tango e il tuo essere artista di strada perché la bellezza, ancora una volta, arrivasse a tutti.
Non concepivi barriere, non volevi steccati e osteggiavi chiunque cercasse di avere privilegi, forte del suo “potere” e del suo ruolo; ma eri anche fragile e per questo riuscivi ad essere in sintonia con i più deboli. Sei stato con noi tanti anni, amico, collega e compagno di strada e la nostra scuola ha avuto il privilegio di essere coinvolta nelle tue tante iniziative ed essere protagonista grazie a te.
Pensavamo che avresti continuato a creare, a ballare, ad amare… hai deciso di no e oggi ci sentiamo smarriti sapendo che non ci sarà più modo di incontrarti, di parlare con te, di bisticciare magari.
Hai avuto una vita intensa e non sempre facile. Adesso riposati.
Grazie.

Ciao Franco

Ciao Clint

Il giorno 1 gennaio 2014 il nostro Clint (Clint Gindell Medina Ilagan) ci ha lasciato.
Speravamo di poterlo riavere con noi, nella sua classe 2^E, e proprio per questo avevamo già iniziato il progetto di “scuola-ospedale” che gli avrebbe permesso di seguire le lezioni e di essere promosso alla classe terza.
Clint era un alunno serio e responsabile, sicuramente il più meritevole considerando che, pur arrivando da un altro paese e avendo un’altra cultura e un’altra lingua, era comunque riuscito a raggiungere eccellenti risultati.
Siamo addolorati e vicini alla sua famiglia.

Non dimenticheremo mai il tuo sorriso…
Ciao Clint

Manutenzione

Si comunica che effettuare la manutenzione del pavimento l’ufficio didattica resterà chiuso il giorno venerdì 10 gennaio, mentre il laboratorio di Ricevimento Ala A resterà chiuso nei giorni lunedì 13 e martedì 14 gennaio.

Raccolta fondi per le vittime dell’alluvione in Sardegna

La Consulta Studentesca della Provincia di Cagliari, per il tramite dei suoi rappresentanti nel nostro Istituto Samuele Serri e Raimondo Ledda di IIIG, esprime profonda solidarietà e cordoglio per gli studenti e la popolazione della Sardegna colpiti dai tragici eventi conseguenti l’alluvione dei giorni scorsi. In considerazione degli appelli di aiuto pervenuti in particolare dal Nord dell’Isola e dall’Oristanese, la Commissione Volontariato della Consulta Studentesca ha deciso di dare il suo contributo per la raccolta di fondi, per sostenere le azioni messe in atto da CVS Sardegna Solidale, alla quale si associano: Libera Associazioni nomi e numeri contro le mafie e il Co.Ge Sardegna.

Coloro che volessero liberamente aderire all’iniziativa possono effettuare i propri versamenti utilizzando le coordinate sotto indicate dedicate all’iniziativa:
• IBAN: IT45 L033 5901 6001 0000 0078 039 (gestito da CVS Sardegna Solidale)
• Causale: Emergenza Sardegna 2013
Maggiori informazioni sono reperibili sul web a questo link:
http://www.sardegnasolidale.it/notizie/la-solidarieta-della-sardegna-e-per-la-sardegna-1.15935

La generosità e la sensibilità dimostrata da questo Istituto nell’ambito di passate iniziative di solidarietà, potrebbe anche in questo caso portare un significativo aiuto verso i nostri corregionali in difficoltà e, per quanto potrete e vorrete fare, esprimo anticipatamente la più profonda gratitudine.

Il Dirigente Scolastico
Prof. Giorgio Pibiri

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
Nuovo orario consegna libri in comodato d’uso

A parziale rettifica di quanto comunicato nella circ. n. 67, si precisa che i libri in comodato d’uso saranno consegnati agli aventi diritto secondo il seguente orario:

Lunedì Martedì Giovedì
dalle 10.30 alle 12.30 dalle 8.30 alle 10.30 dalle 10.30 alle 12.30

Si invitano coloro che ne avessero fatto richiesta a provvedere quanto prima al ritiro dei libri in comodato d’uso. In caso contrario perderanno il diritto ad avere quanto richiesto.